Professione Fraternità “San Severino” Spello

//Professione Fraternità “San Severino” Spello

Il giorno 11 Agosto, Festa di Santa Chiara, la Fraternità San Severino di Spello, ha vissuto un tempo di gioia e di condivisione fraterna: la sorella Denise Smith ha fatto la promessa di vita evangelica.

La Celebrazione Eucaristica, presieduta da P, Matteo Siro, Provinciale dei Padri Cappuccini, si è svolta nella chiesa di Santa Maria Maggiore, Santuario della Spogliazione, in Assisi, e hanno concelebrato: P. Ivan Scicluna, Assistente della nostra Fraternità, P. Wojciech Glowachi, P. Juri Cavallero, P. Angelo Gatto, P. Chris Bandya, Fra Gianluca Zuccaro e P. Giovanni Pinna ha animato la celebrazione.

Oltre a questi amici sacerdoti, altri si sono stretti intorno ad Denise e molto significativa è stata la presenza della Ministra Regionale, Ivana Stella; delle fraternità di Foligno con la Ministra Francesca Flaminio, della fraternità di Bevagna con la Ministra Giuliana Cesarini e alcuni fratelli della fraternità di Spoleto.

Particolarmente emozionante è stato il momento, quando la sorella Denise ha espresso il suo consenso di vivere il Vangelo, secondo la Regola dell’Terz’Ordine Francescano, perché con voce tremante e pause di silenzio, ha comunicato tutta la sua consapevolezza e responsabilità per questo suo nuovo stile di vita.

Numerosi sono stati i presenti, poiché sono intervenuti amici inglesi, americani, e la famiglia eritrea, a cui Denise è particolarmente legata. E’ bello ricordare che Denise è di origine americana e risiede ad Assisi da sette anni, ed è stata subito “affascinata” dalla spiritualità francescana ed è approdata a Spello con P. Alberto, allora Assistente spirituale.

Alla termine della Celebrazione, dietro suggerimento della Ministra di Spello Anna Rita Adriani, P. Matteo ha invitato tutti i presenti a recarsi, nella Sala della Spogliazione, per un ulteriore momento di preghiera che ha suggellato in maniera particolare questa giornata, che ciascuno ha vissuto come “dono” di Dio all’Ofs e alla Chiesa.

Dopo aver pregato, come sempre, è continuata la festa con un agape fraterno.

La Ministra Anna Rita

2019-08-21T23:00:04+01:00

Scrivi un commento