Il Notiziario

Stampa

Anniversari della professione a S. Antonio da Padova - Terni

Scritto da La redazione regionale.

Risuonano ancora le note del Canto francescano “ Alto e Glorioso Dio “ e una emozione mista tra gioia e  pienezza di vita è nei cuori dei presenti,  si sta concludendo il rito  di celebrazione degli Anniversari della Professione alla Regola dell’Ordine Francescano Secolare nella Fraternità di  Sant’Antonio di Padova a Terni,  dopo ci attende l’immancabile “agapè” fraterna, ma prima concediamoci qualche riflessione.

L’impegno alla costruzione di un mondo più fraterno ispirato a modelli evangelici per la realizzazione del Regno di Dio sin da questa terra appartiene ad ogni cristiano, ma soprattutto a coloro che fanno la professione alla Regola dell’Ordine Francescano Secolare 

Rinnovare le proprie promesse di fede è fonte di ricchezza per continuare il cammino , talora stanco, del cristiano. E’ uno stimolo per se stessi ed una testimonianza incoraggiante per gli altri. E’ dalla nostra storia che attingiamo spesso le risorse per andare avanti.  Non mancano debolezze, fragilità, talora anche trasgressioni, contro la promessa fatta e contro la Regola, ma su tutta la nostra storia riconosciamo la Bontà Misericordiosa di Dio, riconosciamo il Volto del Padre Misericordioso come a noi Lo ha presentato Suo Figlio Gesù.

I fratelli e le sorelle che hanno celebrato l’anniversario della loro professione rinnovando le loro promesse di vita evangelica secondo la Regola dell’Ordine Francescano Secolare  hanno raccontato tutto questo.    

Hanno celebrato gli anniversari della professione alla Regola dell’Ordine Francescano Secolare:

Maddalena Sbarretti      (58° anniversario),

Irene Sopranzi               (43° anniversario),

Annalaura  Argenti         (27° anniversario),

Giampietro  Leonori       (23° anniversario),

Teresita  Ortiz                (21° anniversario),

Mirella Giubila                (18° anniversario).

A tutti loro vanno  le nostre congratulazioni ed i nostri ringraziamenti per l’incoraggiamento che hanno dato con la loro testimonianza.